Donare il sangue è Utile Prezioso Vita

L'Associazione Donatori di Sangue Amici del Policlinico è attiva a Milano dal 1974, e conta oggi oltre 24.000 donatori periodici attivi.

Chi siamo

L’Associazione ‘Amici del Policlinico Donatori di Sangue ODV’ è stata fondata nel 1974 per volere del professor Girolamo Sirchia per assicurare un trattamento trasfusionale di qualità ai pazienti dell’Ospedale Policlinico di Milano.

L’Associazione è strettamente legata all’Ospedale e al suo Centro Trasfusionale: essa ha sede presso il Padiglione Luigi Marangoni del Policlinico e comprende nel suo Consiglio Direttivo oltre ai rappresentanti dei donatori di sangue e dei volontari, anche quelli del Centro Trasfusionale e dell’Ospedale.

Negli anni l’Associazione è cresciuta fino a soddisfare il fabbisogno trasfusionale del Policlinico e di oltre 10 Ospedali e Case di Cura di Milano e, se richiesto, anche di altri Ospedali Regionali che al Centro Trasfusionale fanno riferimento per delibera della Regione Lombardia soprattutto per quanto riguarda le unità di sangue della “Banca del sangue raro”.

Per raggiungere questi traguardi l’Associazione negli anni ha sviluppato molteplici progetti di promozione della donazione di sangue e di educazione sanitaria nelle scuole, nelle università e nelle aziende. L’Associazione si avvale anche dell’ausilio di un centinaio di volontari che prestano la loro opera nei vari settori del Centro.

Donando il sangue presso il Centro Trasfusionale del Policlinico il donatore ha la possibilità di sottoporsi ad una visita medica e a una batteria di esami di laboratorio e di usufruire di un percorso di medicina personalizzata. Il donatore, inoltre, usufruisce di programmi di prevenzione (per malattie cardiovascolari e neoplastiche) e, se necessario, di percorsi di counseling, approfondimenti diagnostici o visite specialistiche offerte dall’Associazione, presso il Centro Trasfusionale della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

Con questi presupposti l’Associazione “Amici” si è assicurata il consenso di migliaia di Milanesi. A oggi conta oltre 24.000 donatori periodici.

Le finalità dell’Associazione

L'Associazione, che per legge riceve un rimborso per ogni donazione andata a buon fine (vedi Bilancio), utilizza i contributi ricevuti unicamente a favore dei donatori attraverso iniziative di tutela della salute pubblica e l'impiego di personale (strutturato o con rapporto di consulenza) impegnato in molteplici attività:
-  segreteria dei donatori, a supporto del personale ospedaliero;
- convocazione e rapporto continuo con i donatori (attraverso e-mail, call center, newsletter, sito, social media);
- premiazione dei donatori più meritevoli;
- promozione della donazione (attraverso il programma scuole, rapporti con gruppi aziendali e comunità, sezioni esterne);
- tutela sanitaria ai donatori che abbiano sviluppato una patologia a livello cardiaco con specialisti esperti che operano in un ambulatorio ad hoc presso il CT;
-  fornitura di apparecchiature di ultima generazione per l’ambulatorio donatori.

La nostra storia

Una missione iniziata oltre 40 anni fa.