Aggiornamenti sui test di ricerca anticorpi anti Sars-Cov-2


A coloro che ci chiedono notizie sul test per la ricerca di anticorpi anti-Sars-Cov-2 ribadiamo che, appena risolti i problemi organizzativi, il test verrà fatto su base volontaria ai donatori dell'Associazione in occasione della donazione.  
Abbiamo ottenuto l'autorizzazione ma ciò non basta per poter iniziare: abbiamo ricevuto i reagenti e messo a punto i controlli per il test ma, in caso di positività, deve essere effettuato il tampone naso-faringeo con tutto quel che ne consegue. Per non costringere le persone positive al test in quarantena fiduciaria per troppo tempo stiamo organizzando di effettuare il tampone al Padiglione Marangoni. 
In caso di tampone positivo poi il donatore deve essere preso in carico dal servizio sanitario nazionale.  
Precisiamo infine che il test per la ricerca di anticorpi, effettuato nell'ambito di uno studio epidemiologico, dovrebbe ragionevolmente iniziare fra qualche settimana e continuerà sui nostri donatori per alcuni mesi.

Condividi questa notizia