Associazione ‘Amici’: attività del 2021

Abbiamo da poco concluso la stesura del “Report 2021 e Relazione di missione”, rendiconto dell'attività e dell’andamento economico e finanziario dell’Associazione “Amici del Policlinico Donatori di Sangue” redatto con il prezioso contributo del personale e dei consulenti dell’Associazione.
Nel presente numero riprendiamo la prima parte del Report 2021. L’introduzione è dedicata al prolungarsi della pandemia da Covid-19 e alla sua influenza sulla donazione di sangue. A seguire, la presentazione dell’attività di donazione, a cura di Marco Flores, comprensiva del cruscotto, ossia il sistema di monitoraggio periodico dell’attività dell’Associazione che ci permette di evidenziare eventuali criticità e ove possibile porvi rimedio.
Siamo grati ai nostri donatori che, con la fedeltà e la dedizione che li contraddistinguono, ci hanno consentito di superare le difficoltà dovute al persistere della pandemia e chiudere il 2021 con un numero di donazioni addirittura superiore al 2019, ultimo anno pre-Covid.
Antonietta Villa illustra l’attività della Banca degli Emocomponenti e dei Gruppi Rari, una importante realtà che è cresciuta negli anni e consente al Centro Trasfusionale del Policlinico di reperire sangue compatibile per pazienti con ‘immunizzazione complessa’. Questi pazienti richiedono per la trasfusione unità di sangue ad hoc spesso assai difficili da reperire nella popolazione generale: la disponibilità di ‘sangue raro’ garantisce anche a loro una trasfusione efficace e sicura.
Alessandra Berzuini e Luisa Stea presentano la “Guida per il donatore di sangue del Policlinico” una pubblicazione semplice e snella che racchiude indicazioni e consigli utili per una donazione efficace e senza rischi. Mentre Filippo Tramelli, responsabile della comunicazione di Fondazione Patrimoni Ca’ Granda, illustra le iniziative della Fondazione sorta per la gestione del più grande patrimonio rurale italiano, frutto di donazioni di benefattori che nei secoli hanno ceduto il loro patrimonio agricolo alla Ca’ Granda, l’Ospedale dei Milanesi.
Chiudiamo con il ricordo di Franco Calori, noto commercialista milanese che ha creato la Fondazione “Il Sangue” a supporto dell’attività di servizio e ricerca del Centro Trasfusionale e dell’Associazione di donatori. A 25 anni dalla morte Girolamo Sirchia, presidente dell’Associazione, ricorda il grande professionista, il benefattore ma soprattutto l’amico di una vita.

Condividi questo articolo