Donazione e Coronavirus

Milano, 24 febbraio 2020

Cari Amici,
So bene dei dati preoccupanti per la situazione che si è creata con il Coronavirus. Non ho suggerimenti da offrirvi oltre a quelli dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e delle Istituzioni Sanitarie Italiane (Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità e Centro Nazionale Sangue). 

Per quanto riguarda la donazione di sangue, vi ricordo che il nostro Centro è un Padiglione isolato e non frequentato da malati, ma da persone sane, nessun pericolo quindi.

Il vero pericolo è che l’Ospedale debba essere chiuso per mancanza di sangue. Potete venire a donare in tutta tranquillità se non accusate sintomi influenzali, vi sentite bene e non siete entrati in contatto con persone affette da sindrome influenzale o da poco rientrate dalle aree a rischio. 

Per tutti i quesiti inerenti la donazione di sangue potete chiamare il numero 02/5503.4126 (dalle 8.00 alle 18.00)

Vi dico anche come mi comporto io: 

  1. Evito scrupolosamente luoghi assembrati con persone sconosciute. Se devo andarci prima di entrare metto una mascherina con filtro e guanti (meglio se usa e getta) e li levo dopo che sono uscito. Ciò vale in particolare per uffici, mezzi pubblici e supermercati. Al supermercato è bene andare in orari di bassa frequentazione, ad esempio in orari serali
  2. Lavo le mani frequentemente e molto accuratamente con sapone di Marsiglia da bucato.
  3. Evito di mangiare cibi crudi, se non sono lavati bene con acqua e bicarbonato. Dopo averle lavate mele, pere e arance vanno sbucciate
  4. Se avessi febbre, malessere, debolezza starei a casa chiedendo eventualmente informazioni al numero verde di Regione Lombardia 800.89.45.45 (o al 112 solo per emergenza). 

Vi aspetto per la donazione e con me vi aspettano i pazienti dell’Ospedale.

Professor Girolamo Sirchia
Presidente 
Amici del Policlinico Donatori di Sangue ODV

Condividi questo articolo